Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

giovedì 26 novembre 2009

Coulibiac di verdura


Coulibiac di verdura
fonte: Donna Moderna
Il Coulibiac o Koulebiak (koo-leeb-yahk) russo è una pagnotta oblunga di pesce, carne, o vegetali, cotta al forno in un guscio di pastasfoglia.
Nella cucina francese è una torta di pesce fatta con salmone o storione combinati con grano saraceno, uova sode, funghi, scalogni, vino, erbe, e spezie, e servita in una brioche o pastasfoglia, come antipasto o primo piatto. Può essere grande o piccolo, e è classicamente di forma ovale. La cucina internazionale lo prepara con del salmone.
Noi ve lo proponiamo con un ripieno di verdura e acciughe.

Ingredienti per 6 persone:
*500g di farina
*25g di lievito dibirra
*4 cespi di scarola riccia (o indivia)
*acciughe
*2 porri
*olio di oliva
*sale e pepe

Impastate la farina con il lievito sciolto in 2dl di acqua tiepida e 4 cucchiai di olio.
Salate e lavorarte la pasta fino a che diventerà liscia (io uso l'impastatrice).
Coprite e lasciate riposare per circa un'ora.
Nel frattempo mondate e lavate l'insalata, asciugatela bene e tagliatela a listarelle.
Mondate i porri e tagliateli a rondelle, fateli appassire con 2 cucchi di olio, aggiungete la verdura, le acciughe, salate e cuocete per qualche minuto.
Quindi stendete la pasta sulal spianatoia allo spessore di circa 5 mm, ritagliate un rettangolo al centro del quale disporrete il ripieno distribuendolo lungo il lato più lngo. Coprite coi lembi di pasta sigillando il pacchetto e decorate a piacere.
Lasciatelo al caldo per circa un'ora poi pennellatelo con uovo sbattuto e appoggitelo sulla placca ben unta.
Cuocete a 190° per 40 minuti circa.

3 commenti:

sweetcook ha detto...

Sai che non l'avevo mai sentito nominare prima il Coulibiac? E' proprio vero che non si finisce mai di imparare!:)

Gunther ha detto...

una bella ricetta una bella idea per una cena

iana ha detto...

Neanch'io ne avevo mai sentito parlare... e ho appena visto quella meravigliosa creatura sull'header!!! Complimenti!

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...