Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

venerdì 19 febbraio 2010

Arrosto alle nocciole

Lo so che il venerdì non è giorno di carne, ma noi già pensiamo al weekend. Solo dieci minuti ai fornelli per preparare un piatto "sugoso" e dal nome elegante.
La propongo in due varianti, una più domenicale, più golosa, ed una più quaresimale, con un taglio alle calorie (senza rinunciare al gusto).
La qualità del taglio di carne è, ovviamente, fondamentale, non sottovalutatela. Siate oculati con i tempi di cottura, altrimenti non sarà sufficientemente tenera. Si può anche utilizzare un tocco già affettato, come delle fettine per escalope, in questo caso basterà rosolarle velocemente senza una cottura così lunga, ed il piatto sarà ancora più rapido.

Ingredienti per 4 persone:
  • 800g di noce di vitello
  • 40g di burro
  • una cipolla
  • mezza carota
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 1dl di panna (io ho usato quella vegetale più magra)
  • 30g di nocciole tritate
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 chiodi di garofano
  • sale e pepe

Preparazione:
Inserire nella cipolla sbucciata intera i chiodi di garofano, legare il mazzetto di prezzemolo con un pezzetto di spago da cucina, farli rosolare con il burro in una casseruola. Eliminare il prezzemolo e tenerlo da parte.
Unire la carne e farla dorare, poi aggiungere il vino e farlo evaporare.
Aggiungere un mestolo di acqua calda, salare, e fare cuocere a fuoco medio col coperchio per 1h e trenta minuti (se il tegame va in forno si può proseguire la cottura lì).
Togliere la carne dalla casseruola e tenerla da parte.
Eliminare lo spago del prezzemolo e ridurre in crema le verdure, unire la panna e le nocciole e le nocciole tritate, fare addensare il sugo mescolando per un minuto.
Tagliare l'arrosto a fette e servirlo accompagnato con la salsa alle nocciole ed una spolverata di pepe macinato al momento.

Suggerimenti e consigli: lo stesso effetto vellutato ma decisamente più light si ottiene sostituendo la panna con una piccola patata che si farà cuocere dai primi passaggi insieme alle verdure, tagliata a piccoli pezzetti.

2 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! un arrosto croccante e diverso!
ma mooolto invitante!
un bacione

Ely ha detto...

mi stuzzica davvero anche perchè le nocciole le uso solo nei dolci e mi piacerebbe provare!!! stò stampando tutte le ricette e archiviando per il momento giusto :-) buon w.e. Ely

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...