Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

giovedì 11 marzo 2010

Pollo light all'awaiana (con ananas o mele)

pollo all'awayana
Il pollo all'awayana è una ricetta tratta da un libro di diete. Prevede un abbinamento agrodolce molto stuzzicante con un basso apporto di calorie.

Personalmente non gradisco il gusto dell'ananas nei piatti di carne, che sostituisco più volentieri con delle mele granny smith o royal gala, comunque con una varietà dal sapore lievemente acidulo e dalla consistenza croccante.

Qualcuno preferisce impiegare in cucina anche frutti saccarini, ed in questo caso l'abbinamento si spinge sulla mela polposa e dolce.

Un altro tocco personale: amo unire alla normale dose di maionese (che già  acquisto in versione light) una dose pari di yogurt magro o intero senza zucchero, sia per ragioni caloriche, sia per il gusto acido che conferisce al condimento. Ottengo così in questo piatto un giusto contrasto di sapori e consistenze (dolce/aspro/salato, morbido/compatto/croccante).




ingredienti

Per 4 persone:

* 1/2 Pollo o un petto intero
* 25 cl. di Maionese + 25 cl di yogurt senza zucchero
 * 4 Fette di Ananas Fresco (io ho usato le mele smith)
* 1 Pizzico di Curry In Polvere
* 2 Gambi di Sedano
* Sale
* Pepe
* Alcune di Mandorle Tostate

preparazione

Mettere il pollo in una casseruola e cuocerlo con i vari aromi: salvia, rosmarino, aglio, salatelo, pepatelo.
A cottura ultimata fatelo raffreddare molto bene, quindi spolpatelo e/o tagliatelo a tocchetti della lunghezza di 2/3 cm.
Mettetelo in una terrina ed aggiungete l’ananas (o le mele) tagliato a pezzi, le mandorle tagliate a fettine, il sedano tagliato sottile, la polvere di curry e condite con la salsa maionese+yogurt.
Guarnite con fettine di limone intercalate a fette d'arancia.

1 commento:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! noi abbiamo provato uan ricetta molto simile...davvero buono e dal sapore dleicato!!
un bacione

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...