Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

lunedì 21 febbraio 2011

Spezzatino di manzo ai piselli in pentola a pressione

spezzatino ai piselli


Questo spezzatino di manzo ai piselli è una di quelle ricette di cucina casalinga che ricorda tanto i vecchi tempi, l'infanzia, le nonne.
Lo spezzatino è molto tenero da far mangiare ai bambini, e riscalda le serate invernali.
In questo caso non avevo voglia della solita ricetta in brodo con le patate, ed ho cercato una variante dal sapore diverso, dato dai pomodorini che creano nel fondo di cottura una salsina, che si unisce agli umori della carne e crea un effetto "in umido".
La cottura in pentola a pressione lo rende molto tenero e accorcia notevolmente i tempi di preparazione.
"E' buonissimo, scrivi esattamente come lo hai fatto".
Non l'ho scritto, ma spero di ricordarlo, perché sono passati ormai diversi giorni.
Ma ci tornerò mai a questa pagina del blog per ricordare questo piatto semplice ma di successo per i menù giornalieri? Credo che nella pratica della vita quotidiana non succederà.
Però, che non si dica che non ho appuntato "un pizzino".

ingredienti
  • cipolla, 1 grande
  • carota, 1 media
  • sedano, 1 costa
  • pomodori pachino, 100g
  • spezzatino di manzo, 700g circa
  • olio e.v.o., q.b.
  • brandy, q.b.
  • piselli surgelati, 3 o 4 manciate
  • sale
  • alloro, 3 o 4 foglie
preparazione
 

Tagliare un trito finissimo di carota sedano e cipolla.
Porre in pentola a pressione qualche cucchiaio di olio, e far rosolare il trito.
Nel frattempo tagliare a metà o quarti i pomodori pachino, e metterli in pentola.
Lasciarli scottare, quindi aggiungere la carne.
Irrorare col brandy, e lasciare evaporare l'alcool.
Aggiungere mezzo bicchiere scarso di acqua, qualche foglia di alloro intera (che poi toglierete a fine cottura), salate a vostro gusto.
Infinte aggiungere alcune manciate di piselli surgelati (non piselli fini o finissimi), e chiudete la pentola a pressione. Lasciate cuocere dal finschio per 20-30 minuti, a fuoco bassissimo, in modo che la carni diventi molto tenera.
Servire caldo.

10 commenti:

Acquolina ha detto...

che buono! io amo la pentola a pressione, è così comoda e veloce. Farei la scrpetta anche se è poco elegante :-P
Ciao!

Mela ha detto...

Ciao Acquolina, grazie della tua visita! La scarpetta è ammessa, vai traquilla!

More ha detto...

Ricetta semplice ma deliziosa e sempre utile! Me la stampo subito!

FrancescaV ha detto...

ha un aspetto ottimo, che voglia di spezzatino ai piselli mi hai messo, è una vota che non lo mangio!

Mela ha detto...

FrancescaVm è vero! anche io non lo mangiavo da una vita... ;-)

lacavallettasimpatica ha detto...

Me la devo ricordare la prossima volta che ho tanta gente a casa perchè, parto sempre a fare le cose più lunghe e complesse, quando invece ci sono tanti piatti, facili, veloci, gustosi e nutrienti come questo...

Sabrina ha detto...

ciao, la ricetta sembra molto appetitosa ma volevo chiederti una piccola info! I piselli nella pentola a pressione li metti ancora congelati o li fai prima scongelare un po'? ciao e grazie :D

Mela ha detto...

Ciao Sabrina, li metto direttamente surgelati. La pentola a pressiona fa il resto.

Anonimo ha detto...

sono al primo spezzatino...speriamo bene :)
Paolo

Mela ha detto...

Com'è andata, Paolo?

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...