Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

martedì 19 aprile 2011

Torta cocco pistacchio e limone, glassata al cioccolato bianco

pistacchio-cocco-limone

Girovagando per il web, mi sono imbattuta in questa torta che mi ha subito incantato per il suo essere bassa e umida. Anche il croccantino delle nocciole mi attirava, ma in verità cercavo un sapore diverso.
E così, pensa e ripensa, e scava in dispensa, ho trovato i miei amati pistacchi.
Di cos'altro disponevo? Limoni biologici, appena raccolti. E poi... cocco, avevo voglia di cocco, perché è profumato, e dà ai dolci quella consistenza granulosa ed umida.
E così, sulla falsa riga di Chez Babs, ho stravolto un pò la ricetta ed è venuta fuori... questa.
Come chiamarla? Torta "cocco-pistacchio-limone". E' bella, buona, elegante, perfetta per un dopocena o per una merenda speciale. Cosa mi piace di più? Il verde delicato dell'impasto e l'avorio della glassatura. Con quell'adorabile spruzzata di viola dei pistacchi (vedete, il colore delle pellicine?).

pistacchio cocco limone

Un unico suggerimento: tenetela in forno lo stretto indispensabile, ché io, pavida, ho esitato qualche minuto di troppo, asciugandola un pò più di quanto avrei voluto. Ed invece questa torta dev'essere decisamente umida.
Gustatela con un Passito di Pantelleria piuttosto delicato.

pistacchio cocco limone

ingredienti
 

  • farina autolievitante, 200g 
  • burro, 100g + il necessario ad imburrare la teglia
  • zucchero, 150g
  • uova, 3 medie
  • latte, mezza tazza 
  • cocco grattuggiato, 100g
  • pistacchi tritati al naturale, 2 cucchiai colmi 
  • olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio
  • limone biologico, 1 piccolo
  • liquore amaretto, q.b.
Per la copertura:
  • cioccolato bianco, 100g
  • liquore amaretto, 1 cucchiaio
  • pistacchi triati al naturale, 2 cucchiai 

preparazione 


Mescolare in una boulle le uova intere, il latte,  l'olio, il liquore a vostro gusto, la scorza del limone grattuggiata molto finemente, il succo, infine il burro fuso raffreddato.
Mescolare a parte la farina co un pizzico di sale, lo zucchero, il cocco, i pistacchi.
Unire i liquidi al secondo composto, mescolando delicatamente.
Imburrare uno stampo di 24-26cm e versarvi in composto. Io ne ho usato uno di 26 cm, e come potete vedere la torta è venuta bassa: non male, ma se la volete più alta diminuite il diametro.
Infornare a 200° per  non più di 30 minuti: deve rimanere umido.
Sformare e fare raffreddare completamente. 

Glassatura: 
sciogliere in un pentolino dal fondo spesso il cioccolato a pezzetti con un pò di amaretto, tanto quanto basta a farlo diventare una densa crema.Versare ancora bollente sulla torta raffreddata, e cospargere di pistacchi tritati.
 
Con questa ricetta partecipo al contest Cosa Sforno Oggi 


17 commenti:

Meg ha detto...

Troppo buonaaaa! limone, cocco, pistacchio e ciocco bianco! i miei gusti preferiti! messi tutti insieme saranno deliziosi! davvero complimentissimi! golosissimaaa! bacioni

Federica ha detto...

Un quartetto d'eccezione! Quella colata di cioccolato bianco è il colpo di grazia! Un bacio, buona giornata

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

buonissima, l'aggiungo subito! :)

fantasie ha detto...

Che libidine solo a guardarla!

Letiziando ha detto...

Una squisita tentazione golosa, rapita al primo sguardo ... impossibile starci alla larga :)

Bacio e buona serata
diariodicucina.blogspot.com

caris ha detto...

finalmente riesco a trovare un minuto per farmi un giro ...uff..oggi non finiva più! e che mi trovo??' questa meraviglia!! l'accoppiata (anzi tris)mi sembra bellissima!!! e buonissima! brava!!! e belle le foto!

Memole ha detto...

Delizioso questo dolce...

NIGHTFAIRY ha detto...

Delizioso!

Reb ha detto...

Quel verde appena accennato è delizioso!

Mela ha detto...

Grazie Reb, sono felice che lo hai notato! ^.^

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Mela! splendida questa torta! cocco, pistacchi ed un pizzico di amaretto...quindi sapori molto forti! poi la copertura al cioccolato bianco finale...è davvero super!
Complimenti!
bacioni

Cranberry ha detto...

che bella ricetta!Un torta molto semplice ma gustosissima.
ARRIVqui direttamente dal contest di dada, piacere diconoscerti e di aver scoperto questo dolce ^_^

sabrina ha detto...

Da fare e da rifare. Grazie per la ricetta!

Ely ha detto...

con quella glassa che cola... una splendida bontà! baci Ely

daniela ha detto...

scusate l'ignoranza...ma quante uova occorrono?

Mela ha detto...

Daniela, ma quale ignoranza.. è stata una mia dimenticanza!
Grazie di averlo notato, correggo subito: ne occorrono 3 medie.

Tortino al cioccolato ha detto...

moooolto golosa!!complimenti x il tuo blog, è ricco di ricettine da rubacchiare!!!

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...