Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

mercoledì 9 novembre 2011

Torta fredda allo yogurt e cacao

ciocco-yogurt


La torta fredda allo yogurt e cacao è una variante di questa ricetta. Una torta molto semplice da realizzare, che non richiede cottura, e di facile riuscita per tutti.
E' una torta sana, che ha pochissimi ingredienti, e che prevede molte varianti, in tutti i gusti crema dello yogurt: cioccolato, stracciatella, pistacchio, caffè, vaniglia, nocciola... ormai in commercio ce ne sono davvero tantissimi.
La chicca di questa torta, secondo me, è la "decorazione": uno strato molto spesso di cacao zuccherato in polvere che dà un gusto dolce e sabbioso alla torta.
Io l'ho fatta in versione semplicissima, ma con qualche piccola variante può diventare davvero golosa. Qualche esempio? Uno strato di nutella tra crema e biscotto, o un pò di liquore in aggiunta alla crema, dei pezzetti di cioccolato, o anche un pò di zucchero a velo per renderla meno "al naturale".
E se poi volete proprio esagerare, fondete uno strato di cioccolato e usatelo come topping!

ciocco-yogurt

ingredienti
  • biscotti secchi, 150g circa (io trovo che questi siano perfetti!) + qualche biscotto con gocce di cioccolato
  • burro, 100g
  • yogurt al cacao e nocciole, 500g
  • colla di pesce, 3 fogli
  • cacao zuccherato, q.b. 
  • granella di nocciole

ciocco-yogurt

preparazione
Preparare la base:
Frullare i biscotti al mixer molto finemente, tenendo da parte quelli con le gocce di cioccolato. Questi ultimi sbriciolateli alla fine, in modo da non rompere le gocce. Resteranno così interi nella base, come potete vedere nella foto della fetta.

Sciogliere il burro e mescolarlo alla polvere di biscotti.

Compattare e lisciare la base in una teglia rotonda da 18cm di diametro, aiutandosi col dorso di un cucchiaio.
Riporre in frigo.

Preparare la crema allo yogurt:
Ammollare la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.

Scaldarla insieme ad un cucchiaino di yogurt, mescolarla poi ad una piccola parte del totale, ed infine mescolare l'intera quantità.

Versare sulla base biscotto, livellare, riporre in freezer per pochi minuti, quindi in frigo per un paio d'ore.
Completare con un topping di cacao in polvere, spolverizzato con un colino poco per volta, e sparso uniformemente fino a completo "assorbimento": il tutto ripetuto tre volte, in modo da ottenere tre strati.

Completare con una decorazione di granella di nocciole.

6 commenti:

Nani e Lolly ha detto...

Tra tante torte che faccio mi mancada fare quella fredda,ci credi?mi segno la tua ricetta!Brava!Buona e bella!Lolly

lea ha detto...

Semplicemente deliziosa,complimenti

mammadifretta ha detto...

mio marito la mangiarebbe in mezza giornata, con la scusa che è "leggera"..è Allo yogurt! Gran bell'aspetto e grande appetibilità, e io amante delle preparate non ho più scuse. :)

La cucina di Esme ha detto...

Una ricetta da copiare, deliziosa e light o quasi!

Mela ha detto...

Nani e Lolly
trovo che la freschezza di questa torta sia perfetta per l'estate e gradevolissima anche d'inverno, ad esempio a fine pasto.

lea
grazie. E' solo un esempio, ma può diventare molto più golosa, basta arricchirla.

mammadifretta
ti ho citata! Mi piace questa del "Non avere più scuse"

Esme
se la vuoi più dietetica basta lavorare sulla base: o la elimini proprio (facendo solo la parte superiore tipo bavarese) o utilizzi biscotti e burro light (in commercio ne esistono diversi). Così tagli un pò di calorie.

veru ha detto...

Ciao,

se ti vai con questa ricetta puoi partecipare al mio contest!

Ti lascio il link, sperando di non essermi intromessa troppo! :D

http://www.lacuochinasopraffina.com/le-ricette-degli-altri/yogurtino-sopraffino-rendi-speciale-il-tuo-piattino-il-contest/5409

I premi, tre, sono molto belli e utili! :D

Grazie mille!
Veru

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...