Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

venerdì 25 maggio 2012

Crostata con frangipane ai pistacchi e marmellata di arance home-made

frangipane pistacchi

Ogni tanto l'MTC lascia degli strascichi, ed io volevo provare la frangipane con la ricetta di Ambra (come non avevo fatto nella mia prima frangipane).
Così ho preso la sua pagina , e mi sono messa d'impegno: ho sostituito i pistacchi alle mandorle, e per il resto ho seguito pedissequamente. Ingredienti e procedimento che trovate sotto sono i suoi.

frangipane ai pistacchi e marmellata di arance

Ho aggiunto la mia marmellata di arance perché è polposa e poco dolce, con i pezzettoni che si incontrano piacevolmente tra un boccone e l'altro.
E ho pensato di fare dono di questa torta ad un gruppo molto speciale: i miei nuovi colleghi (stanno spopolando qui sul blog, nevvero? :-D )

frangipane ai pistacchi e marmellata di arance

E per potevo preparare questa bella tortina? Per loro, ovviamente!
"Bontà loro", si sono mostrati disponibili a farmi da cavie, ed io ho dato sfogo alla mia voglia di sperimentare, avendo trovato chi in una sola volta mi fa fuori un'intera torta.
Ma non è solo questo: il cibo crea condivisione, è intimità, muove gli affetti, offre sempre un'occasione importante, quella di fare gruppo. Per loro è nata quest'idea: coi cuoricini!

ingredienti

Per la pasta frolla (24cm senza strisce):
  • 200g di farina 00
  • 100g di zucchero semolato
  • 100g di burro
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • la scorza grattugiata di mezza arancia

Per la crema frangipane:
  • 100g di farina di pistacchi
  • 100g di burro appena ammorbidito
  • 100g di zucchero semolato
  • 1 uovo
  • 30g di fecola di patate/maizena
  • 1 cucchiaio di acqua di fiori d'arancio (facoltativa)
  • marmellata di arance

preparazione

Preparare la frolla:

Lavorare il burro freddo a tocchetti con la farina, il sale e lo zucchero fino ad ottenere un composto sbriciolato, aggiungere l'uovo leggermente sbattuto ed incorporarlo velocemente al composto insieme alla scorzetta d'arancia grattugiata.
Formare una palla, metterla nella pellicola e riporla in frigorifero per un'ora circa.

Stendere la frolla in uno strato sottile e foderarvi una tortiera (meglio se col fondo amovibile) precedentemente imburrata ed infarinata.
Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e sistemarvici sopra un foglio di carta forno con dei fagioli a coprire tutta la superficie della tortiera.
Infornare a 180° per circa 10 minuti,
quindi rimuovere i fagioli e la carta e infornare nuovamente per altri 5 minuti circa.

Preparare la crema frangipane ai pistacchi:
Montare il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema spumosa, aggiungervi l'uovo leggermente sbattuto e l'acqua di fiori di arancio sempre lavorando con lo sbattitore.

Incorporare la farina di pistacchi (o i pistacchi precedentemente tritati finemente nel mixer con un paio di cucchiai di zucchero) poco per volta. Unire la fecola (o maizena), continuando a montare.

Distribuire la confettura sul fondo della torta a creare uno strato di circa mezzo centimetro, coprire con la crema frangipane livellandola bene con una spatola a coprire tutti gli spazi e a formare uno strato omogeneo.

Infornare a 180° per circa 30 minuti, finchè non sarà ben dorata e croccantina in superficie ma morbida al taglio. Lasciare raffreddare prima di servire e decorare a piacere (io zucchero a velo).

3 commenti:

Memole ha detto...

Ma è una vera e propria golosità!!!

Letiziando ha detto...

Un concentrato di "gusto affettuoso". Inutile dire che mi piace un sacco :)

Buon week end

stomondoequellaltro ha detto...

Bella e buona!!
Bravissima.

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...