Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

venerdì 1 giugno 2012

Frosting cheesecake: ricetta rapida senza cottura

frosting cheesecake

La bella stagione. Tempo di fritturine di melanzane, di tende allegramente svolazzanti e di cheesecake. Ho passato la giornata a cucinare per il maritino, preparando quei piatti semplici ma che lui ama, e con l'occasione mi sono data anche ad un esperimento: la crema frosting.

Che è? E' una crema a base di formaggio spalmabile che rimane consistente e può essere usata per decorare, ad esempio, i muffin e i cupcakes.
Oppure potete usarla come una crema per ricoprire la superficie di un dolce.
Per fare queste operazioni vi serve una buona tasca per pasticceria, che io ho evitato come la peste, e l'ho semplicemente usata come farcitura.

frosting cheesecake

E' ispirata ad alcune ricette del sito joyofbaking.com. E' buona, ma apporterei delle modifiche.
Innanzitutto è troppo dolce: penso la quantità di zucchero possa essere ridotta a due terzi.
Poi è troppo cremosa, poco consistente: probabilmente perché non ho aggiunto burro o altri formaggi grassi, che danno struttura. Quindi, se la volete più "in forma", e netta al coltello, usate un pò di colla di pesce (un o o due fogli, credo).
Per il resto, è fantastica: fresca, gradevole e leggera, e si prepara in un attimo.

frosting cheesecake

ingredienti

Per la base (16cm)
  • biscotti secchi, 130g
  • burro, 68g
  • cacao zuccherato, 1 cucchaio
  • cannella in polvere, q.b.
 Per il ripieno:
  • cream cheese, 150g
  • zucchero a velo, 120g
  • cannella, q.b.
  • vanillina, 1 busta
preparazione

Riducete in polvere finissima i biscotti, quindi unitevi il cacao e la cannella.
Fondete il burro e amalgamatelo alla polvere, quindi mettetelo nello stampo (preferibilmente a cerniera) dando la forma desiderata all'impasto.
Mette in frigo a riposare.

Montate il formaggio con lo zucchero e gli aromi per 3 o 4 minuti, quindi versate nello stampo e ponete nuovamente in frigo per qualche ora.

Decorate a vostro piacere.
Io ho usato una glassa al cioccolato fatta fondendo qualche pezzo di cioccolato con un pò di burro.
Ho unito poi granella di pistacchi al naturale.

10 commenti:

Memole ha detto...

Golosissima!!!

Federica Simoni ha detto...

deliziosa questa cheesecake!!ciao!

Simona Mastantuono ha detto...

splendida...davvero

La cucina di Esme ha detto...

Veramente delizioso!
buon we
Alice

Claudia Pierantoni ha detto...

ma lo sai da quanto cerco una ricetta per cheesecake senza cottura?
Grazie!

aehm... il cream cheese è il formaggio spalmabile tipo philadelphia?

Eleonora ha detto...

Davvero un aspetto gustoso, complimenti!

pagnottella ha detto...

Bellissima...ahhhh i pistacchi al naturale!
Non vedo l'ora di tornare in terra sicula per comprarne 2-3 tonnellate!
Un bacio

Satsuki ha detto...

La tua ricetta, insieme al consiglio di Elifla, mi conferma che la ricetta di Stephanie è fattibile. E non avendo panna in casa, ma quark e philadelphia (quello della Milk, però, ma è comunque buonissimo) e speculoos, vado subito a provare la tua versione senza panna né colla di pesce (ho in casa l'agar agar in barre, ma essendo il quark acidulo non vorrei rischiare).
Ti faccio sapere com'è andata a finire ;)!
Un bacione :*!

Tekeros ha detto...

Qlxchange Ha detto: interessante

Gaia ha detto...

che meraviglia!
e che bella con la granella in superficie! :)
ciao, Gaia

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...