Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

martedì 3 gennaio 2012

Pasta al forno con zucchine, ricotta, bechamel

pasta zucchine ricotta bechamel

Ammetto che a sentir parlare di cibo, in questi giorni di festività natalizie, non faccio i salti di gioia: alla nostra tavola è passato di tutto e di più, pasta al forno e sformati, primi, secondi, dolci e contorni.
La voglia di dedicarmi alle "pubblicazioni" per ora non è tanta, quindi vi sarete accorti che il ritmo diminuisce, e lascia il posto al relax e alla vacanza. Non alla dieta!
La mia reflex ha la memoria piena di foto che non mi va di sistemare per farne dei posts.

Ammetto anche però che cucinare, più che mangiare, mi piace da morire: mi interrogo sul senso che ha per me il fatto che avere almeno una cosa al giorno da preparare mi esalta parecchio.
Delle feste natalizie, e delle occasioni in generale, mi piace il fatto di dover preparare qualcosa: magari qualcosa di semplice, come questo primo piatto, che si è vestito un pò a festa per fare più bella figura.
Tutto qui, non è di molte pretese: zucchine rosolate, con un pò di ricotta e un filo di bechamel come legante; una gratinata in forno, ed è pronta. Non è semplicissima?

pasta zucchine ricotta bechamel

ingredienti
per 4 persone:
  • pasta del formato scelto, 350g (io margherite
  • ricotta fresca di pecora, 300g
  • zucchine, 2 piccole
  • bechamel, 200g
  • formaggio grattugiato tipo grana, q.b.
  • pangrattato, q.b.
  • olio d'oliva
  • cipolla, 1/2
preparazione

Sbucciate la cipolla, tagliatela a velo, rosolatela in qualche cucchiaio d'olio.
Unite le zucchinette lavate, parzialmente sbucciate, tagliate a rondelle o cubetti.

Cuocete la pasta piuttosto al dente.
Scolatela, tenendo da parte un pò di acqua di cottura, conditela con le zucchine e la ricotta.
Unite qualche cucchiaio d'acqua se necessario.

Mescolate con formaggio grattugiato e bechamel piuttosto liquida (eventualmente allungata con un pò di latte), quindi versate in teglia unta o rivestita di cartaforno, terminando con uno strato di bechamel ed uno di pangrattato.
Coprite con un filo d'olio.

Cuocete al momento, a 200° per 10-15 minuti, finché non gratina. Servite subito.

5 commenti:

Corie ha detto...

Mi sembra davvero buona! :)

Simona Mastantuono ha detto...

DAVVERO SUPER INVITANTE...YUMMY

Sonia ha detto...

ma che buona! tanti auguroni sia alla mela che allo zenzero :DD ciauu :))

Mela ha detto...

Ragazze,
buona e rapida da preparare!

graziella ha detto...

Complimenti deve essere una delizia.

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...