Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

giovedì 31 ottobre 2019

Quenelle di nasello e zucca: ricetta facile

Polpette di pesce e zucca in Ember Roasting, con un sentore di affumicato e un gusto spiccatamente aromatico dato da noce moscata e ginepro.
Rinominate da mia figlia “pumpking’s fish”.
Tutto quello che vi servirà è un robot da cucina e due cucchiaini per dare la forma alle quenelle, saranno pronte in pochi minuti!


Suggerimenti: io le ho cotte al forno ma fritte sono buonissime.
La dimensione finger food le rende perfette per un buffet.


ingredienti

Per tre persone:

  • 250 gr di nasello pulito e deliscato
  • 100 gr di polpa di zucca cotta in Ember Roasting
  • 1 uovo piccolo
  • noce moscata, la punta di un cucchiaino
  • bacche di ginepro, 4 o 5 
  • aglio in polvere, un pizzico
  • pangrattato q.b.
  • sale, olio
Per la salsa:
  • Maionese
  • Pasta al rafano

preparazione

In un robot da cucina con le lame unire tutti gli ingredienti: polpa di zucca, nasello, noce moscata in polvere, sale, poco olio, uovo e azionare per pochi secondi.

Fermare il robot e aggiungere tanto pangrattato quanto basta a dare la giusta consistenza (circa due cucchiai).

Formare le quenelle col classico movimento tra due cucchiaini. Le polpette così piccole sono perfette come fingerfood per un aperitivo o cena a buffet.

Cuocere in forno su piastra oliata o leccarda, per circa 8/10 minuti.

Una volta cotte, servirle accompagnate da una salsa fatta con maionese e pasta al rafano in proporzione di 2:1.



-----------
© Melazenzero. Immagini e contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le immagini senza previa autorizzazione. Se si vuole ripubblicare questa ricetta o i concetti espressi nella descrizione, si prega di ri-scrivere la ricetta con parole proprie, e porre sempre e comunque un link a questo post per la ricetta.

lunedì 28 ottobre 2019

Torta con polpa di zucca, mandorle e limone: ricetta facile

Di torte "Camille", non ce n'è mai abbastanza. Questa l'ho preparata sostituendo la polpa di zucca alle carote e sostituendo il limone all'arancia. Immancabile la farina di mandorle.



ingredienti
  • 1 uovo 
  • 100g di zucchero 
  • 150g di polpa di zucca cotta a vapore
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 60ml di olio di semi di girasole 
  • 60ml di succo di limone
  • 30g di fecola di patate 
  • 40g di farina di mandorle
  • 130g di farina 
  • ½ bustina di lievito  
  • due o tre cucchiai di liquore amaretto
preparazione

Montare l’uovo con lo zucchero.
Unire la scorza e il succo di un limone.
Con la frusta accesa aggiungere poco alla volta l’olio, la fecola di patate, la farina di mandorle, il liquore e infine la farina mescolata al lievito.

Unire per ultima la polpa di zucca tritata con le lame.
Versare in uno stampo diametro 22cm rivestito di carta forno e infornare a 180 ° per  35 minuti (forno statico).

-----------
© Melazenzero. Immagini e contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le immagini senza previa autorizzazione. Se si vuole ripubblicare questa ricetta o i concetti espressi nella descrizione, si prega di ri-scrivere la ricetta con parole proprie, e porre sempre e comunque un link a questo post per la ricetta.

venerdì 16 novembre 2018

Cavolfiore bianco al pepe rosa

Preparare il cavolfiore bianco al pepe rosa è molto semplice, oltre a giocare coi nomi dei colori si gioca anche con gli aromi aggiunti a questa preparazione leggera ma gustosa.
Potete consumarlo come piatto unico o usarlo come contorno o condimento per un primo.

Cavolfiore bianco al pepe rosa


ingredienti
  • 600gr di cavolfiore bianco
  • 2 cucchiai di pangrattato
  • un pizzico di curcuma, macis, zenzero, noce moscata, in polvere
  • qualche bacca di pepe rosa
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio d'oliva q.b. 
  • sale

preparazione

Cuocere il cavolfiore al microonde con appena un filo d'acqua e sale, per 15 minuti a 1000w.

Scaldare sul fondo di un tegame qualche cucchiaio d'olio e far rosolare uno spicchio d'aglio in camicia insieme alle bacche di pepe rosa intere.

Unire le cimette del broccolo ben scolate, rosolarle insieme alle spezie in polvere, mescolare.

In una padella antiaderente ben calda rosolare a fiamma viva il pangrattato per qualche minuto, e toglierlo dal fuoco non appena diventa dorato.

Cospargere il broccolo col pangrattato e, volendo, con del formaggio grattugiato.

-----------
© Melazenzero. Immagini e contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le immagini senza previa autorizzazione. Se si vuole ripubblicare questa ricetta o i concetti espressi nella descrizione, si prega di ri-scrivere la ricetta con parole proprie, e porre sempre e comunque un link a questo post per la ricetta.

mercoledì 14 novembre 2018

La finta pasta sfoglia (ricetta base, rapida)

Questa "finta sfoglia" è una versione facilitata per la preparazione della pasta sfoglia. La vidi per la prima volta sul blog di Araba Felice, da allora non l'ho più lasciata.


L'ho più volte riproposto nelle mie ricete, qui sul blog, ma non le ho mai dedicato un post ad hoc.

La semplificazione consiste nel preparare una ricetta che non richieda la sfogliatura dell'impasto con tanti giri di pieghe ed altrettante spennellature di burro, risultando così più leggera e più rapida da preparare.

Sfoglia ai formaggi

  ingredienti
  • 250gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia 
  • 250gr di farina
  • 160gr di burro tirato fuori dal frigo mezz'ora prima di impastare
  • 2 cucchiai rasi di zucchero (da omettere per preparazioni salate) 
  • un pizzico di sale
preparazione

Mescolare sommariamente impastando con le dita il burro e il formaggio spalmabile: dovrete ottenere un composto non del tutto omogeneo.

Unite quindi farina e zucchero, sempre sommariamente, ottenendo un composto a grosse briciole.
Senza impastarlo, ponetelo in frigo per tutta la notte, o per alcune ore.

Trascorso il tempo, tiratelo fuori dal frigo, stendetelo in un rettangolo e fate un giro di pieghe a tre.
Stendete col mattarello ed è pronto all'uso che volete. 

-----------
© Melazenzero. Immagini e contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le immagini senza previa autorizzazione. Se si vuole ripubblicare questa ricetta o i concetti espressi nella descrizione, si prega di ri-scrivere la ricetta con parole proprie, e porre sempre e comunque un link a questo post per la ricetta.

sabato 10 novembre 2018

Torta al cocco e gocce (senza latticini)

La torta al cocco e gocce di cioccolato ha una preparazione semplice e in questa versione è priva di latticini.

 
ingredienti

  • 200gr di farina
  • 100gr di farina di cocco
  • 100gr di zucchero 
  • 12 gr di lievito per dolci
  • 150 gr di latte di soia
  • 80 gr di olio di semi
  • 2 uova grandi
  • 1 bicchierino di liquore, rum
  • 2 cucchiai di gocce di cioccolato fondente



preparazione

Montare le uova con lo zucchero.
Mescolando unite olio, farina, lievito, latte di soia e liquore.
Infine la farina di cocco e le gocce di cioccolato.

Forno statico, 180 grandi per massimo 30 minuti: la torta deve restare umida.

-----------
© Melazenzero. Immagini e contenuti sono protetti da copyright. Si prega di non utilizzare le immagini senza previa autorizzazione. Se si vuole ripubblicare questa ricetta o i concetti espressi nella descrizione, si prega di ri-scrivere la ricetta con parole proprie, e porre sempre e comunque un link a questo post per la ricetta.

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...