Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

venerdì 2 aprile 2010

Quiche ai porri


quiche ai porri
fonte: ricettario Braun
L'immancabile torta salata per la scampagnata di pasquetta. Come sapete io per le torte salate ho un debole. Questa è particolarmente caratteristica, dai sapori forti. Non adatta agli "indecisi"!

Ingredienti
  • 250g di farina
  • sale
  • 5 cucchiai di acqua fredda
  • 125g di burro morbido
  • 500g di porri
  • 100g di pancetta affumicata a cubetti
  • 150g di gruviera
  • 2 uova
  • 125g di panna da montare
  • pepe di cayenna
  • noce moscata grattugiata
  • 1 cucchiaino di burro
Mischiate farina, sale, acqua e burro e impastate nell'impastatrice finché non si fromerà una palla.
Foderare con questa pasta una tortiera di 26cm di diametro lasciando sui bordi un'altezza di circa 3cm.
Punzecchiate con una forchetta e lasciate riposare.
Pulite i porri e tagliateli col robot da cucina a velocità media.
Tagliate a pezzetti il formaggio, , mescolatelo a uova, latte, panna, sale, pepe e noce moscata.
Rosolate la pancetta finché il grasso non diventa leggermente trasparente, unite poi i porri e rosolate a fuoco lento.
Versate prima porri e pancetta sulla pasta, poi unite il composto col formaggio. Cospargete con fiocchetti di burro e cuocete in forno freddo a 200° (forno statico) o 180° (forno ventilato) per circa 30 minuti, finché l'impasto non diventa dorato in superficie. Servire caldo.

4 commenti:

Ely ha detto...

io adoro questa torte salate! buona Pasqua a tutti voi!

manuela e silvia ha detto...

Ciao, una quiche che piace moltissimo anche a noi! delicata, ma con il tocco gustoso della pancetta!
baci baci e Buona Pasqua

Mela ha detto...

Ely, buona pasqua anche a te!

Manu e Silvia, delicata mica tanto!
C'è il gruviera, e gli stessi porri...
Ok, ho capito cosa intendevate! ;-)
Buona pasqua anche a voi.

Milena ha detto...

wow!!!! questa è ancora meglio dell'altra :D
adattissima ad una golosa come me :D

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...