Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

mercoledì 7 luglio 2010

Pasta con pesto alla trapanese e zucchine

Un primo piatto estivo con ingredienti a chilometro zero, gustoso e rapido. Perfetto per un pranzo gustoso quando si torna dal mare! 

Pasta con pesto alla trapanese e zucchine

Mela e Zenzero sono in vacanza. La piccola Brioscina ci delizia con i suoi assaggi di cous-cous di pesce e di gelato artigianale allo yogurt. Si cucina con ciò che si trova, prodotti locali ed ingredienti di fortuna, quando, tornati dal mare, la fame si fa sentire e c'è fretta di cucinare.

Però ogni tanto ci concediamo qualche ingrediente in più, ed ecco che un primo semplice ma particolarmente saporito trionfa sulla nostra tavola. Fa caldo, ma l'inventiva non va in vacanza. Ed il piacere per il buon cibo, pure.


Pasta con pesto alla trapanese e zucchine

Ingredienti per 3 persone:

  • 250g di penne lisce
  • 1 grande pomodoro maturo
  • 50g di pesto tradizionale (basilico, olio, parmigiano, sale)
  • 3 zucchine genovesi medie
  • 1 uovo
  • mandorle pelate e tritate q.b.
  • aglio, 1 spicchio (io non lo metto perché allergica)
Cuocere la pasta al dente.
Friggere le zucchine a dadini in friggitrice, versarle in un recipiente e versarvi rapidamente sopra l'uovo sbattuto.
Aggiungere quindi metà del pesto, il pomodoro a piccolissimi pezzetti, la pasta ben scolata.
Versare il rimanente pesto sulla pasta già condita.
Spolverare sopra una manciata di mandorle.

2 commenti:

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Davvero niente male questa pasta! Pesto e pomodoro ci piace come abbinamento, e l'aggiunta di zucchine e mandorle non è niente male, anzi l'arricchisce una meraviglia!
baci baci

Aurore ha detto...

Bella ricetta,in onore dei miei primi 100 sostenitori ho creato la mia prima raccolta: La Cuisine en Rose …. http://biscottirosaetralala.blogspot.com

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...