Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

domenica 13 febbraio 2011

Formine di ricotta in scrigno di crudo e letto di rucola e radicchio

IMG_6584

Considerata la luce al tungsteno delle foto, ed il tempo che ho impiegato a "confezionare" questi tomini, che dovevano essere molto semplici ed invece mi hanno fatto un pò penare,  di questa ricetta sono abbastanza soddisfatta.
La formina di ricotta dà la giusta porzione, il prosciutto crudo contrasta in sapore e consistenza, e la rucola è croccante al punto giusto. Io ho aggiunto anche il radicchio.
La riduzione di aceto balsamico, invece, decora e condisce il piatto.
Quest'antipasto è molto gradito, semplice, e nello stesso tempo particolare. Consiglio di servirlo in piatti individuali perché fa tutt'altro effetto: bisogna prepararli in anticipo, e comporre il piatto all'ultimo minuto.

La ricetta è tratta da un quaderno degli Spiralotti, La cucina Leggera, Fabbri editore.


ingredienti
Per 4 persone:

  • 200g di ricotta
  • 8dl di panna fresca
  • 200g di prosciutto tagliato fine
  • 1 grosso mazzetto di rucola
  • olio
  • riduzione di aceto balsamico
  • sale e pepe macinato fresco
preparazione
 

Mettete la panna in freezer per 10 minuti circa. Nel frattempo lavorate la ricotta con la frusta, in modo da ottenere una crema omogenea.  Montate quindi leggermente la panna in modo che sia spumosa ma ancora fluida.

Incorporate la panna alla ricotta, quindi trasferite il composto in quattro ramequin bagnati e ricoperti con le fette di crudo. Mettete i cremini in frigorifero per qualche ora in modo che si rassodino.

Al momento di servire, disponete sui singoli piatti la rucola. Sformate delicatamente ogni cremino al centro di ogni piatto, decorate con pepe macinato al momento, sale, aceto balsamico a giro.

Suggerimenti e consigli:
mescolate 2 cucchiai di pasta di olive nere con il succo filtrato di mezzo limone, poi aggiungete 3 cucchiai di olio e un pizzico di pepe macinato al momento. Distribuite la salsina sul piatto.

5 commenti:

Gianni ha detto...

semplicissima, velocissima e decisamente deliziosa!!! Bravissima, baci

Mela ha detto...

Gianni, non sono proprio velocissimi, perché per farli ci vuole pazienza. Noi eravamo in 4, e per farne 6 ho perso un pò di tempo.

Federica ha detto...

ma che bella ricetta!! complimenti!baci!

Marjlou ha detto...

devono essere davvero buone: un'idea molto originale!

Anonimo ha detto...

What's Taking place i'm neω to this, I ѕtumbled upon thіs Ӏ have discovered It absolutely hеlpful anԁ
it has helpeԁ me out loads. I hope tο give a contributiοn
& help other customеrѕ like its helped me.
Goοd job.

Stop by my page; how to buy and sell cars for money

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...