Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

giovedì 19 febbraio 2009

Apple-pie (ovvero la torta di Biancaneve)

Contrariamente a quanto si possa pensare, questa applepie è un dolce poco calorico, data la ridotta quantità di burro e la cremosità dovuta esclusivamente alle mele, con un pò di zucchero. All'insegna della semplicità, quindi, e piena di gusto.
Per mia scelta non aggiungo nella farcia la frutta secca, ma se la scegliete, date sicuramente più gusto al vostro dolce.



Per la base:
Setacciare 200 gr. di farina e sale.
Impastare quindi con 75 gr. di burro freddo a pezzetti, molto rapidamente, ottenendo un composto granuloso.
Aggiungere un po’ alla volta dell’acqua freddissima (il più fredda possibile, quasi gelata), fino a quando non si ottiene un composto ben amalgamato.
Formare quindi una palla, che avvolgerete in un tovagliolo o asciugamano da cucina e lascerete riposare per 20 minuti in un luogo freddo (anche in frigo se necessario).
 

Per la farcia, tagliare a spicchi 4 o 5 mele sbucciate e le cospargerle di succo di limone.
Prendere l'impasto dal frigo, dividerlo in due parti non uguali, con un matterello stendere la base di mezzo centimetro di spessore (e bucherellarla), con l'altra fare il coperchio.
Le mele vanno disposte a raggiera, cosparse con cannella e circa 100g di zucchero (se volete potete aggiungere 50 gr di pinoli, 50 gr di mandorle,1 cucchiaino di cannella, il succo di 1 limone).

La tortiera è di diametro 26 cm. Prima di chiudere col coperchio di pasta si può, se si vuole, cospargere con dei fiocchetti di burro (io non lo faccio).
I bordi vanno sigillati con i rebbi della forchetta. La cottura dipende dal forno, il mio va a 180-200° per circa 35 minuti.
Potete cospargere la superficie con del latte o coprirla con alluminio se si annerisce troppo. Una volta finita la cottura lasciare raffreddare in forno, copargendo con altro zucchero che si caramellerà un poco. E' ottima tiepida, con un pò di crema o gelato alla vaniglia.



3 commenti:

*-cipi-* ha detto...

io adoro la torta di mele, ma di solito la faccio con le mele a tocchetti nell'impasto... chissà se la dovrei chiamare in altro modo... questa mi ispira molto, la metto nell'elenco delle cose da fare :D
grazie grazie

Anicestellato... ha detto...

Deliziosa ed effettivamente poco calorica, da provare!

NIGHTFAIRY ha detto...

Uh che delizia!é un sacco che non la mangio..Buon inizio settimana! :)

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...