Foto e contenuto dei post sono di proprietà dell'autrice.

Riproduzioni, anche parziali, necessitano di autorizzazione preventiva.

sabato 13 dicembre 2008

La cuccìa, dolce di grano: ricetta tradizionale palermitana

La cuccìa è il dolce tradizionale palermitano preparato col grano cotto, che si mangia nel giorno di Santa Lucia (13 Dicembre). Ogni famiglia ha la sua ricetta tradizionale, io ve la propongo in due versioni.

cuccìa

Un altro piatto tradizionale per il giorno di Santa Lucia a Palermo. Mentre la facevo pensavo: è il dolce per chi non sa cucinare. A prepararla infatti ci vuole davvero poco, e non necessita di cottura, a parte la bollitura dei chicchi di grano.

Questi, a Palermo, in questo periodo dell'anno, si trovano confezionati a pacchi da 500g, nel reparto legumi del supermercato. Si tengono in ammollo per tre giorni, e poi si cuociono in pentola a pressione con abbondante acqua e sale, per almeno un'ora (altrimenti saranno durissimi e immangiabili).

Poi si condiscono in vari modi: con crema di ricotta e canditi, con miele e cannella, oppure sotto forma di budino, con un biancomangiare semplice o aromatizzato al cacao.

Io ho cotto 500g di grano, e l'ho diviso in due preparazioni: metà con la crema di ricotta e cannella, e metà con crema di latte e crema al cacao.

Questo il risultato:

La cuccìa con crema di ricotta e scaglie di cioccolato.

cuccìa con la ricotta

La cuccìa bianca e nera, con crema di latte e crema al cioccolato.

cuccìa up and down 
(Special Thanks per la mamma che prima di cena mi ha portato in regalo questa carinissima tovaglia natalizia!)

ingredienti

per la Cuccìa con crema di ricotta:
  • 250g di grano cotto
  • 500g di ricotta
  • 80g di cioccolato a scaglie
  • 4 cucchiai di zucchero
  • cannella
preparazione


Mescolare la ricotta con lo zucchero e la cannella, unire il grano e le scaglie di cioccolato.
Versare il composto in uno stampo rivestito di pellicola trasparente.
Sfomarmare per ottenere la forma voluta.


cuccìa

per la Cuccìa con crema di latte e cioccolato:
  • 250g di grano cotto
  • 1/2 lt di latte
  • 40g di fecola di patate
  • scorzetta di limone
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 30g di cacao in polvere zuccherato
preparazione

Mettere il latte a bollire su fuoco basso.
Prenderne una parte, e amalgamarla con una frusta alla fecola di patate.
Versarla poi nel pentolino con il restante latte, la scorzetta grattugiata, zuccherare, e mescolare per qualche minuto finché non si addensa.

Dividere la crema di latte in due parti uguali.
Mescolare metà del grano cotto ad una delle due parti della crema e tenere da parte.
Mescolare all'altra parte di crema di latte il cacao, e poi il grano.

Rivestire una forma da budino di pellicola trasparente.
Versare la parte bianca e mettere in frigo a rassodare per qualche ora.
Versare ora la parte al cioccolato.
Riporre ancora in frigo a rassodare.
Servire fredda.

3 commenti:

Gunther ha detto...

ma che dolce particolare, non lo conoscevo, mi piace molto le ricette tradizionale, complimenti è bellissimo

Mela ha detto...

Grazie! Non ho ancora capito quel'è il tuo blog di riferimento principale... che sia "ricette vagabonde"?

Mammazan ha detto...

Ma che bellissima ricetta!!! e le altre non sono da meno!!!
Sono avida di altre ricette dolci!!!!

www.mammole.it Ticker
E' per questo che ogni tanto latitiamo...